Valpolicella RIPASSO D.O.C. “Ritocco” Cantina VALPANTENA

10.97

Il vino Valpolicella DOC è contraddistinto da un colore rosso rubino carico, un profumo gradevole con un vago sentore di mandorle amare. Ha una gradazione minima di 11 gradi. Esistono numerose qualifiche che si possono trovare nell’etichetta del Valpolicella. Innanzitutto quelle geografiche: all’interno del territorio vi è una zona chiamata Valpolicella classica, che comprende Fumane, Negrar, Marano, Sant’Ambrogio e San Pietro in Cariano. Il vino qui prodotto porta la denominazione Valpolicella Classico. Stesso discorso vale per la Valpantena. Vi sono poi le qualifiche relative all’invecchiamento, con la tipologia Superiore invecchiata di almeno 12 mesi. La denominazione Ripasso allude invece al fatto che il vino è fermentato sulle vinacce residue del Recioto e/o dell’Amarone.

Vitigni Corvina veronese, Corvinone, Rondinella
Grado alcolico 13 %
Area produzione Provincia di Verona
Anno 2017
Formato Bottiglia 75 Cl
Vinificazione Il Valpolicella fresco viene fatto ripassare sulle vinacce dell’Amarone, che gli consentono di affinare la struttura e guadagnare nel corpo e nella tannicità.
Affinamento N.V

 

COD: VSS000017 Categorie: , , Tag: , ,

Descrizione

Valpolicella RIPASSO D.O.C. “Ritocco” Cantina Valpantena: DOVE NASCE

Valpolicella RIPASSO D.O.C. “Ritocco”: ABBINAMENTI

Egregio con primi piatti a base di selvaggina o secondi di carne, ma idoneo anche come antipasto per accompagnare i salumi e la carne salà.

La temperatura ideale a cui andrebbe servito è attorno ai 16-18 gradi in calice “Renano”.

 

CHI SIAMO

Non solo vino, ma un’insieme di persone giovani e autonome che lavorano con affiatamento l’una accanto all’altra.

Un team di enologi, una squadra di consulenza agronomica, una Direzione a contatto coi dipendenti ed un gruppo di lavoratori costantemente aggiornati e formati su più fronti. L’adozione di un codice etico e l’attenzione al dipendente  ha reso l’azienda in grado di creare una solida base di lavoro sia per le vecchie che per le nuove generazioni; una base fondata su rispetto, sicurezza, qualità (di vita e dell’ambiente) e sulla voglia di imparare e progredire insieme.

TERRITORIO

La presenza della vite nella Valpantena affonda le sue origini lontano nel tempo.
Infatti, proprio la dolcezza del vino unita al sapore dei prodotti della valle sembra aver sedotto, secondo lo storico romano Floro, prima i Cimbri ed in seguito i Romani, i quali ritenendo che il terreno della Valpantena fosse l’ideale per la coltivazione della vite, intensificarono il disboscamento e piantarono viti.

Valpantena in greco significa “Valle degli Dei”, ma nella tradizione veronese ha assunto il significato di “Valle di tutti i vini”. Nel cuore di questa valle situata a nord-est di Verona, opera Cantina Valpantena Verona, una delle maggiori realtà vitivinicole della zona.

L’azienda mira costantemente a lavorare nel rispetto del territorio e delle comunità circostanti, collaborando e incentivando l’agricoltura integrata e sostenibile attraverso l’approccio a sistemi come il Sistema di Qualità Nazionale Produzione Integrata (SQNPI).

 

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Valpolicella RIPASSO D.O.C. “Ritocco” Cantina VALPANTENA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *