Recioto di Soave D.O.C.G. “Tesauro” Passito cantina VALPANTENA

16.57

Il Recioto della Valpolicella è uno dei vini più antichi prodotti in Italia, infatti il vino Retico risale addirittura al periodo romano, quando in Valpolicella erano presenti i Reti, un popolo di origine celtica che aveva intuito le potenzialità della splendide colline che sorgono ad ovest di Verona.

Il nome Recioto viene però da recia, orecchio, infatti i grappoli di Corvina hanno la particolarità di avere due ali laterali, che vengono tagliate per concentrare ancora di più zuccheri, profumi e sapori nei grappoli.

Vitigni Corvina veronese, Rondinella
Grado alcolico 13,5 %
Area produzione Provincia di Verona
Anno 2015
Formato Bottiglia 50 Cl
Vinificazione N.V
Affinamento N.V

 

COD: VPS000006 Categorie: , , Tag: , , ,

Descrizione

Recioto di Soave D.O.C.G. “Tesauro” Passito cantina Valpantena: DOVE NASCE

Recioto di Soave D.O.C.G. “Tesauro” Passito: ABBINAMENTI

Considerata la struttura gagliarda del Recioto di Soave DOCG Tesauro, tutte le torte con cacao e cioccolato sono il benvenuto, magari il cioccolato nudo e crudo sarebbe osare troppo, ma per cheesecake, salame di cioccolato, crostata pere e cioccolato, torta al cioccolato non esitate ad abbinare un buon Recioto.

CONSIGLI DI SERVIZIO
16-18°C in calice “da passito”. Alcune filosofie di pensiero lo preferiscono ad una temperatura inferiore ai 12°C.

 

Una delle caratteristiche più particolari è il netto profumo di amarene e ciliegie che tende all’etereo.

In bocca è pieno, sontuoso, dolce, ma con una vivacità discreta dettata da tannini aitanti, mai troppo compiaciuto, sebbene non sia un campione di freschezza. Non è certamente sottile e fine, non aspettatevi un concerto da camera, quanto una sinfonia suonata da un’orchestra con gli strumenti in fiamme

CHI SIAMO

Non solo vino, ma un’insieme di persone giovani e autonome che lavorano con affiatamento l’una accanto all’altra.

Un team di enologi, una squadra di consulenza agronomica, una Direzione a contatto coi dipendenti ed un gruppo di lavoratori costantemente aggiornati e formati su più fronti. L’adozione di un codice etico e l’attenzione al dipendente  ha reso l’azienda in grado di creare una solida base di lavoro sia per le vecchie che per le nuove generazioni; una base fondata su rispetto, sicurezza, qualità (di vita e dell’ambiente) e sulla voglia di imparare e progredire insieme.

TERRITORIO

La presenza della vite nella Valpantena affonda le sue origini lontano nel tempo.
Infatti, proprio la dolcezza del vino unita al sapore dei prodotti della valle sembra aver sedotto, secondo lo storico romano Floro, prima i Cimbri ed in seguito i Romani, i quali ritenendo che il terreno della Valpantena fosse l’ideale per la coltivazione della vite, intensificarono il disboscamento e piantarono viti.

Valpantena in greco significa “Valle degli Dei”, ma nella tradizione veronese ha assunto il significato di “Valle di tutti i vini”. Nel cuore di questa valle situata a nord-est di Verona, opera Cantina Valpantena Verona, una delle maggiori realtà vitivinicole della zona.

L’azienda mira costantemente a lavorare nel rispetto del territorio e delle comunità circostanti, collaborando e incentivando l’agricoltura integrata e sostenibile attraverso l’approccio a sistemi come il Sistema di Qualità Nazionale Produzione Integrata (SQNPI).

 

 

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Recioto di Soave D.O.C.G. “Tesauro” Passito cantina VALPANTENA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *