Malvasia Collio cantina GALL

8.97

Vitigno autoctono con una storia profonda e profondamente legata al Collio. Rappresenta circa il 3% della produzione totale e le sue caratteristiche permettono ai minerali presenti nella ponca da millenni di regalare al vino peculiarità tipiche del Collio. Basta guardare l’intensità del giallo che brilla nel bicchiere per poi sentire la gradevolezza caratteristica del suo odore; assaggiandola ci si accorge subito della rotondità e dell’armonia che questo vino è in grado di trasmettere. Le caratteristiche climatiche del Collio fanno si che la Malvasia riesca sempre a risultare profonda e lunga così come la sua storia, così come il suo legame con questa terra.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COD: VBI000078 Categorie: , , Tag: ,

Descrizione

Malvasia Collio cantina GALL

TABELLA CARATTERISTICHE

Vitigni
100% Malvasia
Grado alcolico 13,4 %
Area produzione  Collio e Isonzo Provincia di Gorizia
Anno 2018
Formato Bottiglia 75 Cl

Malvasia Collio cantina GALL: ABBINAMENTI

Il Malvasia collio di  GALL è un vino da abbinare ad antipasti, piatti a base di pesce, formaggi e prosciutti crudi.
Va servito alla temperatura di 10-12 gradi.

 

pesce winekissyou

CHI SIAMO:

Tradizione e passione caratterizzano l’azienda agricola Gall. Una lunga storia familiare e l’amore per il territorio si riflettono in vini schietti e autentici. Era il 1932 quando Luigi Gall avviò l’azienda nel cuore del Collio, lungo i pendii del monte Quarin. Era sicuro che da queste parti vi fossero “terra e aria buone”. E con questa convinzione, con l’aiuto della moglie Ermenegilda, e poi dei figli Ugo e Silvana, si dedicò con cura e attenzione alla campagna e alla cantina.

L’obiettivo? Ottenere vini di eccellenza da uve di qualità. Da sempre, quindi, la produzione è stata orientata al rispetto della natura e al miglioramento della qualità, con metodi di lavorazione tradizionali nei vigneti e con tecnologie moderne in cantina. Portando avanti l’esperienza tramandata da nonno Luigi e padre Ugo, il pronipote Stefano ha assunto le redini dell’azienda.

Nel 1995 arrivano i primi vini imbottigliati con etichetta. E nel 1996 viene attrezzata la nuova cantina con macchinari all’avanguardia. Nel corso degli anni la superficie vitata è stata ampliata e oggi comprende 10 ettari a bacca bianca e 3 a bacca rossa.

I vigneti si estendono a cavallo tra due zone Doc, Collio e Friuli Isonzo, particolarmente adatte alla viticoltura di pregio. Grazie al favorevole microclima, alla tradizione enologica e al carattere dei vignaioli Gall, i vini esprimono sapori, profumi e colori inconfondibili.

 

 

 

 

 

IL TERRITORIO

I vigneti dell’azienda Gall sono situati tra due zone Doc: Collio e Isonzo, vocate alla produzione di grandi vini fin dall’antichità. Soprattutto a partire dall’epoca romana ci fu una importante diffusione della cultura della vite da queste parti. Ci troviamo nelle zone più orientali dell’Italia a ridosso del confine con la Slovenia, in provincia di Gorizia.

Il Collio (chiamato Brda in sloveno) comprende il territorio collinare che si estende tra il fiume Isonzo ed il suo affluente di destra, fiume Iudrio , delimitato a sud dalla pianura friulana e a nord dalle frazioni di Mernico , Cobaler e Lasizze , è diviso tra Italia e Slovenia. Le condizioni microclimatiche sono qui particolarmente favorevoli, grazie alla presenza della Prealpi Giulie, che proteggono dai freddi venti provenienti da nord, e alla prossimità della costa adriatica, con correnti calde dal sud che mantengono le uve asciutte. Il terreno, chiamato in friulano ponca, è formato da marne ed arenarie stratificate di origine eocenica ( tutta l’area era sommersa dal mare).

Queste formazioni rocciose si disgregano facilmente sotto l’azione degli agenti atmosferici, dando origine ad un terriccio ideale per la vite, in grado inoltre, di trasmettere ai vini quel tratto distintivo di mineralità e salinità che li rende unici. La zona Doc Isonzo si estende nella zona pianeggiante della provincia di Gorizia ed è attraversata dal fiume Isonzo.

Sulla riva sinistra i terreni sono poco calcarei, ricchi di argille nobili impastate a ghiaie rosse, mentre sulla riva destra la composizione è molto calcarea per la presenza di ghiaie bianche. L’azione termoregolatrice delle montagne e del mare contribuisce a mitigare il clima e garantisce una temperatura ottimale soprattutto per i vini rossi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Malvasia Collio cantina GALL”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *