Friulano Doc cantina LA SCLUSA

9.47

 

Il Friulano, è un vitigno di sicura origine friulana, da sempre coltivato e consumato nel Friuli Venezia Giulia. Nulla a che fare con il Tokaji ungherese, il cui nome sta ad indicare una precisa zona geografica e non un nome di vitigno. Ciò nonostante, a livello comunitario una lunga vertenza ha alla fine riconosciuto all’Ungheria l’utilizzo esclusivo del nome; da allora il vino ottenuto in Friuli Venezia Giulia dalle uve Tocai ha assunto la denominazione di Friulano. È il vino bianco per eccellenza del Friuli e trova nella zona di Spessa un habitat pressoché ideale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COD: VBI000085 Categorie: , , Tag: ,

Descrizione

Friulano Doc cantina La Sclusa

TABELLA CARATTERISTICHE

Vitigni
Friulano (autoctono)
Grado alcolico 13,4 %
Area produzione Provincia di Udine
Anno 2018
Formato Bottiglia 75 Cl

Friulano Doc cantina La Sclusa: ABBINAMENTI

Il friulano DOC di La Sclusa è un vino da aperitivo. Accompagna bene piatti regionali e nazionali: prosciutto di S.Daniele, trota, insalata di mare, pesci al forno, grigliati o con salse e zuppe.
Riso e piselli, carni bianche e formaggi freschi.
Va servito alla temperatura di 10-12 gradi.

pesce winekissyou

salumi winekissyou

CHI SIAMO:

Viticoltori con passione da quattro generazioni

Una cantina moderna, spaziosa e funzionale, circondata dai vigneti che costituiscono il nucleo “storico” della proprietà aziendale, in un luogo simbolo della tradizione vitivinicola friulana, i Colli di Spessa, in comune di Cividale del Friuli.
Una famiglia che da quattro generazioni si tramanda i fondamentali della coltivazione della vite e della vinificazione, innestando sulla tradizione e sull’esperienza la giusta dose di innovazione tecnologica.
Su queste solide basi poggia la reputazione che accompagna sui mercati i vini de La Sclusa: vini di alta qualità e di spiccata personalità, si tratti degli ottimi bianchi che hanno reso celebri i colli friulani, o dei rossi, corposi e vellutati, che non temono confronti

LE COLLINE DI SPESSA

Il toponimo Spessa deriva dal latino spissum (fitto) e sta per bosco fitto, selva. Ed era così, probabilmente, in epoche lontane. Oggi Spessa è sinonimo di vino, di vigneti, di interminabili filari che si rincorrono lungo i pendii terrazzati di dolci colline, incorniciati da boschetti di acacie e di castagni.

 

I TIPICI RONCS

Sono questi i tipici “roncs”, appezzamenti felicemente esposti al sole e alla brezza che proviene dal mare Adriatico: il risultato è un microclima unico, particolarmente mite, dove la vite trova un habitat ideale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Friulano Doc cantina LA SCLUSA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *