In offerta!

Chianti DOCG “Monrosso” 2015 – Castello di Monsanto

8.60 7.80

Il Chianti DOCG “Monrosso” nasce nel territorio del comune di Monsanto, in provincia di Firenze: qui ha sede l’omonima cantina Castello di Monsanto, circondata dalla natura e fondata sul totale rispetto per l’ambiente. L’azienda possiede vigneti che si estendono per circa 70 ettari, coltivati con metodi moderni volti a evitare i consumi e gli sprechi. La viticoltura è favorita dal carattere argilloso del terreno, dovuto alla presenza di una pietra chiamata galestro, nonché da un clima temperato con precipitazioni ben distribuite nel corso dell’anno. Sono tre i vitigni utilizzati per la produzione del Chianti DOCG “Monrosso”, ovvero il Sangiovese, il Canaiolo Nero e il Merlot. I primi due sono autoctoni e diffusi anche nell’Italia centrale, mentre il terzo è originario della Gironda e coltivato in tutto il mondo

Vitigni

80% sangiovese, 10% Canaiolo, 10% Merlot

Grado alcolico

13.5%

Area produzione

Chianti DOCG

Anno

2015

Formato

Bottiglia 0,75 l

Vinificazione

Fermentazione in contenitori di acciaio inox per circa 15-18 giorni

Affinamento

12 mesi in botti piccole di rovere di Slavonia

Descrizione

Chianti DOCG “Monrosso” 2015 – Castello di Monsanto: DOVE NASCE

 

Chianti DOCG “Monrosso” 2015 – Castello di Monsanto: ABBINAMENTI

Interessante in accompagnamento alla cucina toscana. Ottimo con le carni rosse

DESCRIZIONE:

Al calice si rivela di un bel color rosso rubino con riflessi violacei. All’olfatto si percepiscono intensi sentori di frutta rossa matura. In bocca è morbido ed elegante, richiama nuovamente la frutta a bacca rossa, ed è sostenuto da una buona acidità e da un finale persistente

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chianti DOCG “Monrosso” 2015 – Castello di Monsanto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *