Prezzo
Prezzo - slider
68
Selezione
Selezione
Mostra tutti
Confezione
Confezione
Nazione
Nazione
Mostra tutti
Regione
Regione
Mostra tutti
Tipologia
Tipologia
Mostra tutti
Produttori
Produttori
Mostra tutti
Anno
Anno
Mostra tutti
Formato
Formato
Mostra tutti
Abbinamenti
Abbinamenti
Mostra tutti
Premiati
Premiati
Mostra tutti

Bardolino

Il vitigno Bardolino, un prestigioso rappresentante dei vini italiani, trae origine dalle suggestive terre della provincia di Verona, precisamente nei comuni di Bardolino, Garda, Lazise, Affi, Costermano, Cavaion Veronese, Torri del Benaco, Caprino, Pastrengo, Bussolengo, Sona, Sommacampagna, Castelnuovo, Peschiera e Valeggio sul Mincio, situati lungo la pittoresca sponda sud-orientale del Lago di Garda. Questo vino DOC, noto per il suo colore rosso rubino chiaro che evolve verso il granato con l’invecchiamento, esibisce un profumo vinoso e delicato, con un sapore asciutto, sapido, leggermente amarognolo e armonico, che si caratterizza per le sue note sottili e talvolta frizzanti. Il Bardolino si distingue per la sua versatilità in abbinamenti culinari: è eccellente con minestre, pastasciutte, pollame, lumache e si abbina meravigliosamente anche con formaggi stravecchi, erborinati e formaggi saporiti in generale. Una menzione speciale va al Bardolino Chiaretto, un rosato di particolare freschezza, ideale per piatti a base di pesce o carni bianche, oltre a essere perfetto con cibi piccanti e fritti​

Caratteristiche del Bardolino

Il Bardolino è un vino italiano rinomato, apprezzato per le sue qualità organolettiche distintive, che lo rendono una scelta eccellente per numerosi amanti del vino. Esploriamo in dettaglio le sue caratteristiche principali.

Colore (Esame Visivo)
  • Il Bardolino si presenta con un colore rosso rubino chiaro, che varia in intensità a seconda dell’invecchiamento.

  • Con il passare del tempo, può assumere tonalità più intense, tendendo al granato.

Note Olfattive (Esame Olfattivo)
  • Il profumo del Bardolino è caratterizzato da un odore vinoso, che cattura l’essenza del vitigno.

  • Le note olfattive comprendono un leggero profumo delicato, che contribuisce alla piacevolezza del vino.

Caratteristiche al Gusto (Esame Gusto-Olfattivo)
  • Al palato, il Bardolino rivela un sapore asciutto e sapido, con un equilibrato mix di sensazioni.

  • È possibile percepire una leggera

    Caratteristiche del Bardolino

    Il Bardolino, un vino DOC proveniente dalla pittoresca regione del Lago di Garda, è rinomato per le sue caratteristiche organolettiche distintive. Esploriamo i dettagli del suo esame visivo, olfattivo e gusto-olfattivo.

    Colore (Esame Visivo)
    • Il Bardolino si presenta con un colore rosso rubino chiaro, che può tendere al granato con l’invecchiamento, riflettendo la sua evoluzione nel tempo.

    Note Olfattive (Esame Olfattivo)
    • Al naso, il Bardolino rivela un odore vinoso, caratterizzato da un profumo leggero e delicato, che contribuisce alla sua piacevole aromaticità.

    Caratteristiche al Gusto (Esame Gusto-Olfattivo)
    • In bocca, il Bardolino offre un sapore asciutto e sapido, con un tocco leggermente amarognolo.

    • Si distingue per essere armonico, sottile, e talvolta può presentarsi leggermente frizzante, aggiungendo un’ulteriore dimensione alla sua degustazione.

    Caratteristiche del Bardolino

    Il Bardolino è un vino DOC proveniente dalla pittoresca regione del Lago di Garda, rinomato per le sue caratteristiche organolettiche distintive. Esploriamo i dettagli del suo esame visivo, olfattivo e gusto-olfattivo.

    Colore (Esame Visivo)
    • Si presenta con un colore rosso rubino chiaro, che può tendere al granato con l’invecchiamento, riflettendo la sua evoluzione nel tempo.
    Note Olfattive (Esame Olfattivo)
    • Al naso, il Bardolino rivela un odore vinoso, caratterizzato da un profumo leggero e delicato, che contribuisce alla sua piacevole aromaticità.
    Caratteristiche al Gusto (Esame Gusto-Olfattivo)
    • In bocca, offre un sapore asciutto e sapido, con un tocco leggermente amarognolo.
    • Si distingue per essere armonico e sottile, e talvolta può presentarsi leggermente frizzante, aggiungendo un’ulteriore dimensione alla sua degustazione.

      Zone di produzione tipiche del Bardolino

      Il Bardolino, un rinomato vino italiano, vanta una zona di produzione specifica e ricca di tradizione. Esploriamo le aree principali dove viene coltivato e prodotto questo vino distintivo.

      Zone di Produzione in Italia
      • La zona di produzione del Bardolino comprende diversi territori comunali nella provincia di Verona, vicino al Lago di Garda. Questi includono Bardolino, Garda, Lazise, Affi, Costermano, Cavaion Veronese, Torri del Benaco, Caprino, Pastrengo, Bussolengo, Sona, Sommacampagna, Castelnuovo, Peschiera e Valeggio sul Mincio.
      • Questa area è nota per il suo ambiente prealpino caratterizzato da colori e profumi mediterranei, con un clima mite, buona esposizione al sole e una varietà di terreni. Questi fattori contribuiscono a rendere il Bardolino particolarmente gradevole.
      Zone di Produzione Estere
      • Nonostante il Bardolino sia fortemente legato alla sua regione di origine in Italia, non ci sono indicazioni specifiche riguardo a zone di produzione estere significative per questo vitigno. La sua identità è profondamente radicata nel territorio italiano, in particolare nella provincia di Verona e nelle zone adiacenti al Lago di Garda.

      Il Bardolino è dunque un esempio eccellente di come la geografia e il clima di una regione possano influenzare profondamente le caratteristiche di un vino, conferendo al Bardolino le sue qualità uniche e apprezzate sia in Italia che a livello internazionale

      Abbinamenti consigliati con il Bardolino

      Il Bardolino, un vino DOC dalle sponde del Lago di Garda, offre una versatilità unica negli abbinamenti culinari grazie alle sue caratteristiche leggere e fruttate.

      Abbinamenti con il Bardolino Rosso
      • Primi piatti: Si abbina bene con minestre e piatti di pasta, specialmente con sughi o ragù.
      • Secondi piatti: Ottimo con la carne bianca, come lo spezzatino di tacchino e varie preparazioni di pollame.
      • Formaggi: Si sposa splendidamente con formaggi stagionati e erborinati, nonché con quelli saporiti in generale.
      • Antipasti e altre pietanze: È versatile per accompagnare antipasti di carne, come la spuma di prosciutto cotto in gelatina, e zuppe di verdure.
      Abbinamenti con il Bardolino Chiaretto (Rosato)
      • Antipasti di pesce e fritture: Questa variante rosata del Bardolino è ideale con antipasti di mare, fritture leggere e salumi delicati come mortadella e salame rosa.
      • Piatti leggeri: Si abbina bene con piatti più leggeri della cucina mediterranea estiva, come risotti e piatti di verdure.
      • Carni bianche: Ideale con carni bianche, sia grigliate che arrostite.
      • Piatti internazionali: Perfetto anche con piatti come la paella valenciana, il sushi e persino con piatti thailandesi come il Pad Thai.
      • Dolci: Sorprendentemente, può essere anche abbinato a certi dolci, data la sua freschezza e delicatezza di profumi.

      La caratteristica distintiva del Bardolino, con la sua leggerezza e i suoi delicati aromi fruttati, lo rende un vino incredibilmente versatile e adatto a molteplici combinazioni gastronomiche, sia tradizionali italiane che internazionali

Prezzo
Prezzo - slider
68
Selezione
Selezione
Mostra tutti
Confezione
Confezione
Nazione
Nazione
Mostra tutti
Regione
Regione
Mostra tutti
Tipologia
Tipologia
Mostra tutti
Produttori
Produttori