Prezzo
Prezzo - slider
1617
Selezione
Selezione
Mostra tutti
Confezione
Confezione
Nazione
Nazione
Mostra tutti
Regione
Regione
Mostra tutti
Tipologia
Tipologia
Mostra tutti
Produttori
Produttori
Mostra tutti
Anno
Anno
Mostra tutti
Formato
Formato
Mostra tutti
Abbinamenti
Abbinamenti
Mostra tutti
Premiati
Premiati
Mostra tutti

Pigato

Il Pigato è un vitigno italiano noto per la sua produzione nelle regioni costiere della Liguria, in particolare nelle zone di Albenga e Finale Ligure. Questo vitigno si è diffuso anche in alcune località della Corsica, dove è conosciuto come “Vermentinu”. I vini prodotti da uve Pigato sono rinomati per la loro freschezza e vivacità, con sentori di agrumi e note minerali. Questi vini si distinguono per la loro acidità bilanciata e il carattere aromatico, rendendoli perfetti per accompagnare frutti di mare, piatti a base di pesce e antipasti mediterranei. Scopri di più su questa eccellente varietà di uva e le sue deliziose creazioni vinicole.

Caratteristiche del Pigato

Il Pigato è un vitigno italiano che produce vini unici e distintivi. Le sue caratteristiche principali sono evidenti sia nell’esame visivo, olfattivo che gusto-olfattivo.

Colore (Esame Visivo)

I vini Pigato presentano un colore che varia dal paglierino al dorato pallido. Questa tonalità brillante e vivace è un segno distintivo del vitigno e ne riflette la freschezza e la vitalità.

Note Olfattive (Esame Olfattivo)

Le note olfattive dei vini Pigato sono complesse e affascinanti. Al naso, si possono percepire sentori di fiori bianchi, come la camomilla e il gelsomino, insieme a delicati aromi di frutta a polpa bianca, come la mela verde e la pera. Ciò conferisce ai vini Pigato un profumo floreale e fruttato che li rende irresistibili.

Caratteristiche al Gusto (Esame Gusto-Olfattivo)

Quando si degusta un vino Pigato, si sperimenta una piacevole complessità di sapori. Inizialmente, si avverte un gusto fruttato, con note di pesca, limone e agrumi, che si fondono armoniosamente con l’acidità vivace. Questi vini sono noti per la loro freschezza e la mineralità sottolineata, che conferisce loro una struttura equilibrata. Il finale è lungo e persistente, con una piacevole nota salina che invita a un altro sorso.

In sintesi, i vini Pigato si distinguono per il loro colore vivace, le note olfattive floreali e fruttate, e un gusto complesso che combina freschezza e mineralità. Queste caratteristiche li rendono perfetti per accompagnare piatti a base di pesce, frutti di mare e piatti mediterranei. Scopri il fascino di questa varietà di uva e lasciati conquistare dai suoi vini unici.

Zone di produzione tipiche del Pigato

Il vitigno Pigato è noto per la sua produzione principalmente nelle regioni costiere della Liguria, ma ha iniziato a farsi strada anche in alcune zone estere. Ecco le principali zone di produzione italiane ed estere:

Zone di Produzione Italiane

  • Liguria: La Liguria è la culla del Pigato, con una forte concentrazione di vigneti nelle zone di Albenga e Finale Ligure. Queste aree costiere offrono un clima ideale per la coltivazione di questa varietà.
  • Toscana: In alcune zone della Toscana, in particolare nella zona di Bolgheri, sono state piantate vigne di Pigato, dando vita a vini interessanti che esplorano nuove espressioni del vitigno.

Zone di Produzione Esteri

Anche se il Pigato è principalmente associato all’Italia, è possibile trovarlo in alcune zone estere, sebbene in quantità limitate:

  • Corsica: Nell’isola francese della Corsica, il Pigato è conosciuto come “”Vermentinu””. Questa varietà è coltivata in alcune regioni costiere e produce vini che condividono alcune somiglianze con quelli liguri.
  • California, USA: Alcune cantine californiane sperimentano con il Pigato, coltivando piccole quantità di questo vitigno e producendo vini che esplorano nuove interpretazioni.

Queste diverse zone di produzione contribuiscono alla diversità e alla complessità dei vini Pigato, offrendo una varietà di stili e sapori da scoprire.

Abbinamenti consigliati con il Pigato

I vini Pigato sono noti per la loro freschezza e complessità di sapori, il che li rende ideali per molteplici abbinamenti culinari. Ecco alcuni suggerimenti per valorizzare al meglio il tuo Pigato:

Frutti di Mare

  • Scampi alla griglia: La freschezza e la mineralità del Pigato si sposano perfettamente con il sapore dolce degli scampi grigliati, creando un accostamento delizioso.
  • Ostriche: Le note saline e il retrogusto minerale del Pigato si armonizzano con la delicatezza delle ostriche, creando un contrasto equilibrato.

Antipasti Mediterranei

  • Bruschette con pomodoro e basilico: La freschezza dei pomodori maturi e l’aroma del basilico si sposano alla perfezione con la vivacità e i profumi floreali del Pigato.
  • Insalata Caprese: Il Pigato accompagna splendidamente questa insalata a base di mozzarella, pomodoro e basilico, creando un connubio di sapori mediterranei.

Pesce alla Griglia

  • Branzino alla griglia: La leggera nota di limone e l’acidità del Pigato si integrano armoniosamente con la carne tenera e il sapore delicato del branzino alla griglia.
  • Calamari alla piastra: La freschezza del Pigato contrasta splendidamente con la dolcezza dei calamari alla piastra, creando un abbinamento gustoso.

In generale, i vini Pigato si prestano bene a qualsiasi piatto a base di pesce, frutti di mare o cucina mediterranea. La loro acidità e complessità li rendono versatili e in grado di migliorare l’esperienza gastronomica in molti modi.

Prezzo
Prezzo - slider
1617
Selezione
Selezione
Mostra tutti
Confezione
Confezione
Nazione
Nazione
Mostra tutti
Regione
Regione
Mostra tutti
Tipologia
Tipologia
Mostra tutti
Produttori
Produttori